Pareti perimetrali isolate dall'interno - Alte prestazioni termiche e acustiche

Struttura in laterizi tradizionali (12+8 cm)
Isolamento acustico
Isolamento termico

Struttura in laterizi tradizionali (12+8 cm)

Leggi di piĂč
Leggi meno

VANTAGGI

  • Assenza di ponti termici.
  • Buone prestazioni di isolamento termico.
  • Ottime prestazioni di isolamento acustico.
  • FacilitĂ  di posa.
  • RapiditĂ  di posa.
  • Realizzazione di contropareti in edifici nuovi ed esistenti.

DESCRIZIONE

VOCE DI CAPITOLATO

Fornitura e posa in opera di controparete dotata di isolamento termo-acustico. Realizzazione di un’orditura autoportante metallica in lamiera zincata da 75 mm di larghezza. Isolamento in doppio strato di pannelli in lana di vetro. Primo strato composto da pannelli in lana di vetro senza rivestimento, spessore 20 mm, dimensione 1,00 x 1,20 m, conduttivitĂ  termica λD pari a 0,031 W/(m·K) (tipo Isover Ekosol N 4+) applicati a ridosso della parete. Secondo strato composto da rotoli di lana di vetro, reazione al fuoco A1, densitĂ  30 kg/m3, conduttivitĂ  termica λD pari a 0,032 W/(m·K), spessore 70 mm, dimensione 0,60 x 5,00 m (tipo Isover PAR Gold 4+) interposti nell’orditura metallica. Rivestimento della struttura con lastre in cartongesso rivestite sulla superficie non a vista con una lamina di alluminio.

INDICAZIONI DI MESSA IN OPERA

Si prevede di realizzare l’intervento su di una doppia parete esistente in mattoni forati o blocchi di cemento cellulare intonacati. Raschiare la superficie esistente al fine di assicurare ai pannelli isolanti un buon ancoraggio. (Stato della superficie: sano, asciutto, privo di asperitĂ  o non a piombo per piĂč di 20 mm). Allo scopo di evitare una concentrazione delle dispersioni termiche in corrispondenza dei profili metallici, incollare alla parete il pannello in lana di vetro Isover Ekosol N 4+, mediante blocchetti di malta di gesso ritardata disposti in ragione di 8/9 per m2. Realizzare il rivestimento isolante su di una faccia con gesso rivestito montato su di un’orditura costituita da profili metallici ad “U” fissati a pavimento e soffitto tramite idonei punti di ancoraggio e preventivo posizionamento di guarnizione acustica biadesiva. Riempire l‘intercapedine con il pannello arrotolato in isolante minerale Isover PAR Gold 4+ inserendolo tra i montanti verticali. Posizionare e fissare le lastre in gesso rivestito (con barriera al vapore costituita da lamina d’alluminio) e successivamente sigillare i giunti tra queste seguendo le istruzioni del produttore delle lastre in gesso rivestito. N.B. Rendere a tenuta d‘aria i punti singolari ed in particolare le prese di corrente che devono essere montate sfalsate.

Se hai bisogno di supporto tecnico o per un preventivo, clicca qui sotto, compila il form e invia una richiesta di assistenza tecnica al referente di zona.

CONTATTACI

Siamo a tua disposizione!