Scopri le soluzioni e i prodotti Isover per l'isolamento di pavimenti, controsoffitti e solai.

Intradosso

Soluzioni

Sottotetto abitabile isolato all’intradosso
La soluzione per sottotetto abitabile isolato all’intradosso permette di ridurre notevolmente i ponti termici e contribuisce alla qualità dell’aria interna grazie alla lana di vetro 4+, realizzata con un legante brevettato a base di materie prime rinnovabili che rispetta i più stringenti requisiti, di legge o volontari, in ambito europeo relativi alle emissioni di formaldeide e VOC negli ambienti interni. La facilità di taglio della lana di vetro e la carta bitumata con la quale è rivestito il feltro Isover IBR K 4+ permettono di isolare il sottotetto facilmente e in tempi rapidi con la possibilità di lasciare il feltro a vista o di rivestirlo con una finitura costituita da una perlinatura in legno o da lastre di gesso rivestito.
Controsoffitti
La soluzione a controsoffitto in gesso rivestito dotato di isolamento termo-acustico permette di realizzare un controsoffitto continuo senza giunti a vista con caratteristiche estetiche particolarmente indicate per i locali di grandi dimensioni e la possibilità di creare superfici curve. Il pannello arrotolato Isover PAR 4+ garantisce un elevato isolamento acustico e contribuisce alla qualità dell’aria interna grazie alla lana di vetro 4+ realizzata con un legante brevettato a base di materie prime rinnovabili che rispetta i più stringenti requisiti, di legge o volontari, in ambito europeo relativi alle emissioni di formaldeide e VOC negli ambienti interni. In commercio sono disponibili numerose tipologie di lastre forate in gesso rivestito che si differenziano tra di loro per lo spessore, la geometria dei bordi, la dimensione e geometria dei fori e la superficie forata permette di personalizzare.
Controsoffitto ad alte prestazioni termo-acustiche
La soluzione a controsoffitto in gesso rivestito permette un isolamento termo-acustico del solaio interpiano andando ad intervenire dall’ambiente freddo. Questa soluzione è consigliata qualora non sia possibile intervenire dal locale superiore. Il pannello arrotolato Isover PAR Gold 4+ garantisce un elevato isolamento termo-acustico e contribuisce alla qualità dell’aria interna grazie alla lana di vetro 4+ realizzata con un legante brevettato a base di materie prime rinnovabili che rispetta i più stringenti requisiti, di legge o volontari, in ambito europeo relativi alle emissioni di formaldeide e VOC negli ambienti interni.
Controsoffitto continuo ARENA34
Controsoffitto continuo ARENA34: elevate prestazioni termiche e acustiche
Controsoffitto continuo a secco, dalle elevate prestazioni termo-acustiche. La soluzione prevede l’utilizzo di pannelli in lana minerale Isover ARENA34, senza rivestimenti, realizzati con un legante a base di componenti organici e vegetali e con materie prime rinnovabili, che rispetta i più stringenti requisiti, di legge o volontari, in ambito europeo relativi alle emissioni di formaldeide e VOC negli ambienti interni.

Ponti termici

Soluzioni

Pilastri di profondità minore della parete perimetrale
Il DLGS 311 del 29/12/06 fornisce la definizione di “ponte termico corretto”: … quando la trasmittanza termica della parete fittizia (il tratto di parete esterna in corrispondenza del ponte termico) non supera per più del 15% la trasmittanza termica della parete corrente. Alla luce di quanto richiamato, il ponte termico deve essere rivestito - per intero - con uno specifico manufatto isolante.
 
La soluzione per pilastri di profondità minore della parete perimetrale permette di isolare termicamente, mediante pannelli in polistirene estruso e in lana di vetro 4+, i pilastri dell’edificio eliminando così i ponti termici causa di macchie di muffa e di dispersione termica.
Pilastri di profondità maggiore della parete perimetrale
Il DLGS 311 del 29/12/06 fornisce la definizione di “ponte termico corretto”: …quando la trasmittanza termica della parete fittizia (il tratto di parete esterna in corrispondenza del ponte termico) non supera per più del 15% la trasmittanza termica della parete corrente. Alla luce di quanto richiamato, il ponte termico deve essere rivestito - per intero - con uno specifico manufatto isolante.
 
La soluzione per pilastri di profondità maggiore della parete perimetrale permette di isolare termicamente, mediante pannelli in polistirene estruso, i pilastri dell’edificio eliminando così i ponti termici causa di macchie di muffa e di dispersione termica.
Travi perimetrali
Il DLGS 311 del 29/12/06 fornisce la definizione di “ponte termico corretto”: … quando la trasmittanza termica della parete fittizia (il tratto di parete esterna in corrispondenza del ponte termico) non supera per più del 15% la trasmittanza termica della parete corrente. Alla luce di quanto richiamato, il ponte termico deve essere rivestito - per intero - con uno specifico manufatto isolante.
 
La soluzione per travi perimetrali permette di isolare termicamente, mediante pannelli in polistirene estruso, i pilastri dell’edificio eliminando così i ponti termici causa di macchie di muffa e di dispersione termica.

Insufflaggio estradosso

Soluzioni

Sottotetto non abitabile difficilmente accessibile
La soluzione per coperture a falde non abitabili difficilmente accessibili permette di ridurre notevolmente la dispersione termica tra il sottotetto e gli ambienti sottostanti. Grazie alla tecnica dell’insufflaggio, praticando dei fori nel solaio interpiano o nella copertura, è possibile isolare termo-acusticamente mediante fiocchi in lana di vetro quei locali sottotetto difficilmente accessibili come ad esempio i sottotetto non dotati di botola di ispezione o i locali che a causa della pendenza delle falde non permettono una corretta posa dei feltri isolanti.   
Sottotetto non abitabile facilmente accessibile
La soluzione per coperture a falde non abitabili facilmente accessibili permette di ridurre notevolmente la dispersione termica tra il sottotetto e gli ambienti sottostanti utilizzando feltri in lana di vetro 4+, realizzata con un legante brevettato a base di materie prime rinnovabili che rispetta i più stringenti requisiti, di legge o volontari, in ambito europeo relativi alle emissioni di formaldeide e VOC negli ambienti interni. La facilità di taglio della lana di vetro e la carta bitumata con la quale è rivestito il feltro Isover IBR K 4+ permettono di isolare il sottotetto facilmente e in tempi rapidi.