4 minutes min

Cool Roof e coperture ad alto SRI: soluzioni e normativa

La California è stato uno dei primi luoghi nel mondo a scoprire l’importanza delle superfici riflettenti e ad alta emissività, soprattutto nelle coperture. Il concetto, chiamato «COOL ROOF», è stato sin da subito considerato un importante strumento ambientale, sia come risposta all’effetto «ISOLA DI CALORE», sia come veicolo per il risparmio energetico.

Il problema collettivo: l’isola di calore

È il fenomeno dell’innalzamento della temperatura delle aree urbane rispetto a quella di cui si gode nelle aree rurali, misurato tra 1° e 6°C. Questo crea un circolo vizioso di condizionamento e di riscaldamento dell’ambiente circostante che innalza il rischio di black-out, aumenta i consumi e l’inquinamento atmosferico.

Il problema individuale: il consumo energetico

I tetti scuri riflettono una piccolissima parte del calore ricevuto dal sole e, quindi, lo trasmettono all’ambiente interno sottostante, con costi di condizionamento elevati e scarso comfort abitativo. Maggiore è l’incidenza della superficie di copertura rispetto alla superficie totale dell’involucro, più elevato diventa l’impatto di tale fenomeno. E’ evidente l’importanza del problema per le coperture di centri commerciali, supermercati, ipermercati, ma anche per edifici ad uso abitativo.

I concetti chiave

SRI - Solar Reflectance Index
L’SRI, o Indice di Riflessione Solare, è il parametro principale che coniuga i valori di Riflettanza e Emissività, ed esprime la capacità di un materiale di respingere il calore solare. 

Riflettanza solare
La riflettanza (di solito indicata con ρ) indica la proporzione di luce incidente che una data superficie è in grado di riflettere. Può assumere valori da 0 a 1. Più il valore è alto, più è alta la riflettanza della copertura.

Emissività nell’infrarosso
L’emissività di un materiale (di solito indicata con ε) è la frazione di energia irraggiata da quel materiale rispetto all’energia irraggiata da un corpo nero che sia alla stessa temperatura.
È una misura della capacità di un materiale di irraggiare energia. Un vero corpo nero avrebbe ε = 1, mentre qualunque oggetto reale ha 0 < ε < 1 (corpo grigio). Più il valore è alto, più è alta l’emissività della copertura.

In Italia

La normativa e i protocolli volontari prevedono il rispetto dei valori indicati nelle tabelle sottostanti.

In particolare il protocollo LEED - CREDITO SS - RIDUZIONE DELL'EFFETTO ISOLA DI CALORE – prevede in prima battuta di rispettare i valori di SRI testati dopo 3 anni di invecchiamento e solo qualora non disponibili rifarsi ai valori di SRI iniziali.

Saint-Gobain offre al mercato l’unica soluzione impermeabilizzante per coperture con valori  di SRI ,certificati da ente terzo, sia a nuovo che sottoposti ad invecchiamento: Bituver Megaver California

Stratigrafie coperture Cool Roof 

I sistemi di seguito con membrane bitume-polimero sono provvisti di conformità tecnica Bureau Veritas Italia rispetto alla norma UNI 8178/2:2019 - indicazioni progettuali coperture continue.
I valori di SRI sono certificati da EELab Energy Efficiency Laboratory (Dipartimento di Ingegneria "Enzo Ferrari" dell'Università di Modena e Reggio Emilia)

Cool Roof con isolante minerale e membrana doppio strato ad alto SRI e Broof (t2)
Cool Roof con isolante minerale e membrana impermeabilizzante ad elevato SRI testato con invecchiamento a tre anni
Cool Roof con isolante minerale e membrana in doppio strato con pittura ad alto SRI
Cool Roof con isolante minerale e membrana in doppio strato con pittura elastoplastica ad alto SRI 
Impermeabilizzazione con membrana poliuretanica liquida per coperture Mariseal PUR system Smart Roof
Impermeabilizzazione con membrana poliuretanica liquida per coperture Smart Roof

 

COOL ROOF - Requisiti normativi e certificazioni volontarie

Limiti previsti dal protocollo LEED v4
Tipo di copertura Pendenza SRI SRI a tre anni
A bassa pendenza ≤15% 82 64
A pendenza elevata >15% 39 32

 

Limiti previsti dai CAM - Criteri Ambientali Minimi
Tipo di copertura Pendenza SRI
A bassa pendenza ≤15% 76
A pendenza elevata >15% 29

 

Limiti previsti dal DM 26/06/2015
Tipo di copertura Riflettanza
Coperture piane 0,65
A pendenza elevata 0,30

Referenze

Lamborghini Torre 1963 - Sant’Agata Bolognese (BO)

Lamborghini Torre 1963
Sant’Agata Bolognese (BO)

Hotel Tenda Rossa Marina Carrara

Hotel Tenda Rossa
Marina Carrara

Viale della Riviera - Pescara

Viale della Riviera
Pescara

Bituver Megaver California

Membrana realizzata con speciale compound a base di bitume modificato con polimeri elastomerici di nuova generazione (BPE), con flessibilità a freddo di –25°C. L’armatura è costituita da tessuto di vetro e velo di vetro.